Cambiare vita imparando come essere sempre felici

Se stai leggendo questa pagina è per un solo motivo: vuoi cambiare la tua vita, vuoi diventare felice.

Se io l’ho scritta è sempre per un solo motivo: ci sono già passato e voglio aiutarti e renderti la vita più semplice condividendo la mia esperienza e le lezioni che ho imparato sulla mia pelle.

Partendo dall’idea che si debba cambiare tutto quello che sta attorno a noi per cambiare vita.

 

Cosa vuoi di più dalla vita?

Cambiare vita

Di solito tutti pensano che devi cambiare lavoro, città, amicizie, trasferirti ai tropici (chissà perché sempre isole tropicali!).

Io ti dico che per cambiare vita non c’è bisogno di questa roba qua. Davvero, non serve a nulla.

Pensaci un attimo: se cambi lavoro e poi non stai bene ugualmente?

O ti trasferisci nel più bel paradiso terrestre e non stai bene comunque?

Lo so, per te sarebbe diverso e sapresti vivere bene.

Ma pensi davvero che tutte le persone che vivono in paradisi tropicali sono felici?

O che tutti quelli che hanno una relazione, o sono single, un buon lavoro, o viaggiano sempre, tanti amici, o pochi ma buoni, sono sempre felici?

Fermati un istante: là fuori ci sono milioni di persone (sottolineo milioni) che desiderano quel che hai tu in questo momento. E pensano: se solo avessi questo, sarei felice!

Sì, vogliono quel che tu hai. Per loro sarà la felicità, ma a te non basta, giusto?

Tu cosa vuoi?

Prova a fare un elenco, anche a mente, pensa alle cose, alle persone, a quel che ti manca per diventare felice.

Fatto?

Bene, sempre là fuori ci sono milioni di persone (non migliaia!) che hanno quel che tu desideri, eppure non sono felici.

Guarda meglio, apri gli occhi: tanti vorrebbero essere al tuo posto, ma a te non basta.

Tu vorresti quello che altri invece hanno, eppure nemmeno questo a loro basta per vivere felici.

E se quando ottenessi tutto ciò che oggi desideri, non fossi felice comunque?

Pensaci: perché una modella, bella, elegante, piena di ammiratori, corteggiata dai ragazzi più sexy, ricca, che può viaggiare per il mondo e avere tutto, decide di togliersi la vita?

Aveva troppo e non sopportava più tutta questa felicità?

Eppure anche tu, probabilmente, hai pensato che se avessi quello che hanno certe star del cinema, certi personaggi ricchi e famosi, saresti felice.

Sicuro, sicura, che funziona così?

Perché allora un attore famoso in tutto il mondo, simpatico, protagonista di tanti film di successo, acclamato, apprezzato, richiesto, decide di togliersi la vita?

Troppo bella per poterla sopportare ancora?

O forse perché, nonostante avesse tutto quello che chiunque potrebbe desiderare, non era felice ugualmente?

Ti assicuro che non funziona così: potrai fare tutti i cambiamenti che vorrai e ottenere tutto ciò che desideri, ma non sarai felice ugualmente.

Non è questo che ti renderà felice.

Se fosse così automatico e banale, quasi tutti sarebbero felici. Ma non è così.

Per essere felice devi capire, prima di tutto, e poi cambiare.

Capire che ci sono 3 grossi errori da eliminare se vuoi davvero cambiare la tua vita.

 

Errore #1 – Non esistono “pillole magiche”: La storia del merluzzo che viveva nel frigo

Non esistono pillole magiche

In una villetta comunale, vicino alle altalene, due bambine stanno parlando tra loro di cosa hanno mangiato la sera precedente.

“Io ho mangiato del merluzzo” dice tutta contenta Adele, dai riccioli biondi. “Anche io!” replica Francesca, che ha invece i capelli lunghi, neri e lisci, legati in una piccola treccia.

“Io ho aiutato mia mamma a preparalo” prosegue Adele. Francesca la guarda perplessa e risponde: “Mia mamma non ha bisogno di aiuto, ci mette un minuto a farlo!”.

Allora Adele le racconta che con la mamma è andata in pescheria a scegliere il merluzzo dagli occhi più vivi, perché da quello si capisce se è buono. Francesca pensa che il suo, di merluzzo, gli occhi nemmeno li ha!

Ma resta in silenzio mentre Adele le spiega che poi lo hanno aperto e tolte le lische. Francesca riflette che il suo merluzzo è tutto un blocco duro, mica si apre!

Poi Adele spiega che lo hanno tagliato a fette, cosparso di olio e erbe aromatiche e messo a cuocere in forno. Al che Francesca le chiede: “Ma quanto ci avete messo per fare questo merluzzo?”.

“Un paio d’ore!” risponde l’amichetta. “Che noia!” replica Francesca, “ il mio merluzzo è meglio, vive direttamente nel frigo ed è subito pronto, lo metto in forno ed è fatta!”.

 

Certo, Francesca ha solo 5 anni, ma ha imparato una cosa: il merluzzo lo trovi nel frigo e ci vogliono 5 minuti per prepararlo. O poco più.

E noi cosa abbiamo imparato? Che per mangiare del merluzzo non serve che lo pesco, lo lavo, lo pulisco dalle lische e lo cuocio.

Perché il merluzzo vive nel frigo?
Ovviamente no 😉

Perché qualcuno lo ha già fatto per noi.

E abituati come siamo ad avere le cose già pronte, comode, da poter usare subito senza perdere tempo, vorremo che fosse tutto come il merluzzo.

Ma se vuoi cambiare vita devi renderti conto che devi fare tutto con le tue mani, e questo richiede tempo, lavoro, impegno, fatica e pazienza.

Il problema è che vorremmo risolvere i nostri problemi in 20 secondi, in un giorno o due, immediatamente. E qualcuno ti vende pure questa illusione.

Sì, non ho dubbi, è un’illusione che arricchisce qualcuno.

Così ho due notizie per te, una buona e una cattiva:

  1. La cattiva è che non esistono pillole magiche, soluzioni che in 3 secondi e senza fatica, risolvono i tuoi problemi.
  2. La buona è che tu, in realtà, puoi risolverli tutti i tuoi problemi, davvero, a patto di metterci impegno e determinazione.

Basterebbe pensare a cosa accade ogni giorno, lontano dai nostri occhi.

 

Errore #2 – Se vuoi diventare felice devi avere pazienza: Il bruco e la farfalla

Il bruco e la farfalla

Un uomo vide una farfalla che lottava per uscire dal suo bozzo.

Agli occhi di chi guardava, la nascita appariva penosa e lenta.

L’uomo cominciò allora a soffiare il suo alito caldo sull’animaletto per aiutarlo a nascere.

Così facendo, accelerò il processo e la farfalla nacque più in fretta.

Ma le sue piccole ali rimasero atrofizzate.

 

Pensa a quanto sia grandioso il mistero che sta dietro ogni farfalla: un bruco, che striscia quasi per terra, diventa un animale capace di volare nel cielo.

È qualcosa di incredibile, ma richiede i suoi tempi, la farfalla ha bisogno di tempo per diventare ciò che è nata per essere. Se le si mette fretta, rischia di perdere per sempre la sua stessa natura.

Tu puoi diventare ciò che sei nato, o nata, per essere solo se ti dai il tempo e il modo di crescere, cambiare, migliorare.

Cambiare davvero, non in modo superficiale, richiede tempo, lavoro, anche fatica. Ma non penso che conti quanto sia impegnativo, se alla fine riesci a volare.

Per cui è vero che non esistono “pillole magiche” o scorciatoie, ma è anche vero che tu hai dentro di te, come ogni bruco, tutto quello che ti serve per diventare una farfalla.

E fortunatamente non serve aspettare l’intervento dell’universo!

 

Errore #3 – Per diventare felice non ti serve la lista della spesa: L’universo e la bici nuova

L'universo e la bici nuova

Un ragazzino desiderava più di ogni cosa una bicicletta nuova. La sua era arrugginita, i freni non funzionavano bene ed era ormai troppo piccola per la sua altezza.

Un giorno, su un giornale, lesse una teoria per cui, se solo avesse pensato intensamente a quel che voleva, come se già fosse suo, l’universo glielo avrebbe donato.

Entusiasta della notizia iniziò, tutte le sere, a desiderare ardentemente la bicicletta, immaginandosi di averla, di sfrecciare nei vialetti del quartiere, di essere il ragazzino più invidiato.

Per settimane, tutte le sere, il suo pensiero era fisso sulla bicicletta.

Un giorno parlò di questo suo esperimento a suo zio, il quale rimase perplesso che davvero bastasse il pensiero fisso a creare quel che voleva, ma non tentò di scoraggiarlo per non deluderlo.

Una mattina il ragazzino sfrecciò con la sua nuova bicicletta rossa davanti allo zio. Questi lo ferma, incredulo, chiedendogli se davvero l’universo gli ha regalato una bicicletta.

“A dire il vero” rispose il ragazzino, “una sera ero così concentrato sulla bicicletta che mi è tornata in mente quella che mio cugino aveva comprato qualche anno fa. Così mi sono ricordato anche del suo bel prato”.

Lo zio ascoltava curioso. “Sono andato da lui e gli ho detto che lo avrei curato io se mi dava i soldi per pagarmi la bicicletta, e così ho lavorato qualche mese per comprarmela!”.

Lo zio sorrise soddisfatto e il ragazzino continuò a girare sulla sua nuova bicicletta.

 

Hai mai sentito di quelli che ti dicono che se chiedi qualcosa l’universo te la darà?

Loro infondo hanno chiesto un sacco di soldi e l’universo (chi ha comprato le loro teorie!) effettivamente glieli ha dati. Come biasimarli 😉

La verità, però, è che questa idea che l’universo debba darti tutto quello che vuoi solo perché lo desideri tanto, è sbagliata.

Non solo, è pericolosa.

Siamo partiti dal capire che potresti avere tutto e non essere felice. Pensare che avere tutto ciò che chiedi è l’inganno più comune.

Potrebbe non bastare. Anzi, sicuramente non basterà.

Ti prende in giro chi ti promette di ottenere tutto quel che vuoi (non l’avrai mai davvero e anche fosse, non basterà lo stesso!).

E ti prende in giro chi ti promette di risolverti i problemi, o che ci riuscirai in poco tempo e senza fatica, senza difficoltà.

Ti prendono in giro e lo fanno anche a caro prezzo 😉

Io non ti faccio promesse facili, ma ti offro però un percorso, che non è una mia idea o invenzione geniale, ma semplicemente la mia esperienza personale.

 

Il Percorso per cambiare vita: Il merluzzo non vive nel frigo, ma puoi imparare a pescarlo!

Imparare a pescare

Mi ricordo che diversi anni fa ho iniziato anche io a voler cambiare la mia vita. Come tanti sono partito da un libro, letto, riflettuto, ma per diversi mesi risultati praticamente 0, ma buoni propositi tanti 😉

Il problema era la concentrazione: magari la sera leggevo qualcosa ed ero determinato a cambiare, ma il giorno dopo, tra impegni, lavoro, persone, frenesia, finivo per tralasciare i miei propositi e non cambiava mai niente.

Devi concentrarti sul tuo cambiamento: che sia una nuova abitudine, un modo di pensare, nuovi comportamenti, devi farne la tua priorità quotidiana.

La tua mente deve stare concentrata su quello che devi fare e deve diventare una delle cose più importanti della tua giornata, se davvero vuoi ottenere dei risultati.

Io ho iniziato a ripetermi cosa volevo fare, mettere sveglie nel cellulare o scrivere post-it come promemoria, avere un foglio con i punti da seguire sempre in tasca.

Scegli quello che vuoi, ma semplificati la vita e concentrati. Considera il tuo cambiamento qualcosa di più importante, fidati perché lo è, anche del tuo lavoro.

Immagina di fare da anni la stessa strada, è un’abitudine e la percorri anche senza pensarci, tanto la consoci bene. Una mattina però ti ritrovi davanti una buca enorme e non puoi passare.

Ci finirai dentro? No, vedi la buca, ti accorci che è un ostacolo reale e cambi strada.

Ecco, cambiare vita è la stessa cosa: impieghi mezzo secondo a cambiare quando ti accorgi che quel cambiamento è la cosa giusta e ci credi davvero.

Il tempo ci vuole per capire questo, per crederci davvero nelle cose che vuoi cambiare. Finché non ci credi tergiversi, aspetti, oggi fai un passo avanti e domani due indietro.

Per questo ci vuole pazienza: non perderti d’animo quando vedi che i risultati non arrivano e invece di andare a testa bassa, osserva se davvero credi che quel cambiamento sia la cosa giusta o se c’è la paura che porti problemi, difficoltà, svantaggi.

Perché se vuoi vincere una partita, devi giocare per vincere. Non puoi ottenere nessun risultato se parti con l’idea che non lo otterrai.

Devi avere fiducia in te.

Sarà difficile, sarà tremendamente complicato e magari richiederà tutte le tue energie e il tuo impegno e ti stancherà di brutto.

Ma se hai fiducia e non molli, alla fine otterrai i risultati che cerchi e cambierai la tua vita.

Su questo non avere dubbi: tu puoi cambiare totalmente ogni cosa, puoi diventare felice e risolvere tutti i tuoi problemi.

Puoi farlo però a una condizione: che non molli e continui a insistere quando non riesci, senza smettere mai di lottare.

Non devi guardare a quante volte cadi durante il viaggio, ma sapere che se non ti fermi tu, saprai rialzarti ogni volta, ne avrai sempre la forza e le capacità, a patto però che non ti lasci andare e smetti di avere fiducia in te stesso, o te stessa.

Se non commetti questo errore, fidati, c’è la farai sempre. E sarà solo questione di tempo.

E torniamo così alla lezione più importante che ho imparato, quella da cui siamo partiti.

Quante sono le persone che hanno tutto quello che vorresti avere tu e non sono felici ugualmente?

In televisione senti di attori, modelle, politici, cantanti, super star famose, piene di soldi, potenti, conosciute e osannate, amate, desiderate, che sono infelice, si drogano, si tolgono la vita perché soffrono ogni giorno, dietro la maschera finta del successo.

Perché non sei ancora felice?
Non hai un lavoro? Ci sono milioni di lavoratori che odiano il proprio.
Non hai un partner? Ci sono milioni di relazioni che si spezzano tra dolore e sofferenza.
Non hai la salute? Ci sono milioni di persone in forma, ma tremendamente infelici.

Qualunque sia il tuo motivo, sono certo che ci sono milioni (non ho detto centinaia!) di persone che hanno ciò che tu desideri, ma non sono felici ugualmente.

Se tu pensi “quando avrò questo sarò felice!“, complimenti, sei caduto, o caduta, nella trappola!

Se non impari a essere felice adesso, non lo sarai nemmeno dopo quando otterrai ciò che desideri: poi non sarà tanto bello come immagini, la gioia durerà poco per fare posto all’abitudine e presto vorrai altro, e poi altro, in una inutile corsa senza fine.

Lotta per quello in cui credi, ma non confondere i tuoi obiettivi con la felicità: per diventare felici e cambiare vita serve poco, e hai già tutto quel che occorre!

 

Iniziamo il viaggio insieme: scegli tu da dove partire

Iniziamo il viaggio insieme

Il mio cammino personale mi ha fatto capire che si può risolvere qualsiasi problema. E puoi farlo seguendo un percorso solo, unico, chiaro.

Ripensa alla farfalla: il bruco deve trasformarsi totalmente per poter volare. Non avrebbe senso che si tenesse le sue zampe e il corpo e ci aggiungesse le ali: non potrebbe mai volare!

Tu hai la possibilità di cambiare la tua vita se inizi a fare passi concreti che ti portino a rinascere, esattamente come il bruco che vuole diventare farfalla.

Il cambiamento deve essere a 360°, se non cambi tutto, dentro di te, alla fine non cambi mai niente perché i problemi torneranno sempre, figli del tuo modo di vivere, non della cattiva sorte.

Ma anche il bruco, per trasformarsi, da qualche parte deve pure iniziare 😉

Scegli tu da dove: ho preparato tanti percorsi gratuiti per mostrarti concretamente come cambiare la tua vita, e sono pensati per rispondere alle tue esigenze reali.

Qui sotto puoi lasciare nome e email e ricevere 4 lezioni gratuite che compongono un percorso che ti farà vedere i primi cambiamenti reali in appena 10 giorni.

Lo confermo: se seguirai i miei consigli, evitando gli errori che ho già commesso io, se lavorerai seriamente sugli esercizi che ti offrirò in ciascun percorso, vedrai i primi frutti in questi primi 10 giorni.

E sto parlando di un percorso gratuito, per cui non rischi nulla, se non di trovare quello che cerchi.

Lascia nome e email e scegli ciò che più di tutto ti interessa e vuoi cambiare.

 

Testimonianze


Il corso di Giacomo ci aiuta a capire davvero chi siamo, a cogliere le nostre potenzialità e a come attivare pienamente la nostra ricchezza antropologica, nei diversi contesti e nelle esperienze che viviamo. Rimarrete stupiti nel cogliere, tramite semplici esercizi che talvolta ci disturbano alquanto, la nostra complessità e tutta la fatica che si deve fare per avere rapporti felici con gli altri, con noi stessi e per riuscire a “fiorire” a livello umano. Quando avrete iniziato il corso, le persone vi chiederanno come fate a essere così pieni di vita, nonostante quello che fate o che vi sta accadendo? E voi risponderete: ho scoperto come si fa, per avere emozioni felici anche se non tutto va come vi piacerebbe. Ciao, Giacomo, grazie. Ti ringrazio, per la fatica che mi hai fatto fare e per la vera amicizia che si è creata tra noi.

Renata Livraghi

Renata Livraghi
Professore ordinario – Università di Parma

Giacomo riesce ad allenare la tua mente con esercizi molto concreti ed in base alle tue esigenze. È’ molto paziente e sensibile alle tue richieste ma sa anche insistere quando necessario. Riesce a farti riflettere su cosa è davvero importante nella vita e a modificare il modo di approcciarti al mondo, in modo tale da dare maggiore importanza agli aspetti positivi di tutti i giorni. Per il momento importante della mia vita è’ ed è tuttora una fondamentale guida. Sicuramente consiglierei a tutti un percorso con lui.

Nadia Giuliano

Nadia Giuliano
Maestra di danza e sociologa

Aver conosciuto Giacomo Papasidero, e quindi aver poi applicato i suoi metodi relativi a come acquisire la capacità di gestire e controllare le emozioni negative, la ritengo una delle fortune capitatemi nella vita. Giacomo, è stato l’unico mental coach, dei tanti conosciuti, che ha fatto breccia nella mia psiche e nel mio cuore, con concetti chiari e risolutivi, dettati dalla sua profonda conoscenza, dall’amore con cui la dona, e dalla sua grande fede.

Ernesto Giangregorio

Ernesto Giangregorio
Impiegato e Maestro di Biliardo Internazionale

E’ un corso che consiglio a chi desidera autenticamente mettersi in discussione. E’ molto ricco di contenuti ed esercizi, che vanno assimilati pian piano e messi in pratica. E’ un corso che a volte ti fa incazz… perché ti obbliga, se lo affronti seriamente, a riflettere sulla tua vita, alle esperienze che hai fatto e alle conseguenti emozioni (negative) che hai vissuto e/o provi. Insomma non è proprio una passeggiata.Il corso è un valido strumento per agire e contrastare concretamente le emozioni negative.Per trarne risultati tangibili occorre però molta costanza ed impegno oltre che un atteggiamento attivo – ovvero mettere in pratica gli esercizi consigliati dal mental coach.

Domenico Lovisco

Domenico Lovisco
Impiegato

Un giorno mi sono chiesta… se penso di non essere felice, cosa posso fare? In quel momento ho provato a scrivere in Google esattamente “come diventare felici” perché ero sicura di non essere l’unica a pormi questa domanda. Ho trovato così il sito di Giacomo, semplicemente diventarefelici.it, e ho iniziato a leggere i suoi contenuti. Era la prima volta che leggevo consigli e approfondimenti su diversi temi riguardanti la felicità scritti così chiaramente e così efficacemente. Ho iniziato a leggere i vari argomenti e più leggevo più la mia mente pensava “giusto, è talmente semplice e chiaro che è strano non averci pensato prima”. L’approccio di Giacomo di condivisione dei suoi pensieri e del suo sapere in tema di felicità ha suscitato in me curiosità e fiducia. Per questo, quando ho trovato la possibilità di iniziare un percorso di ragionamento e di cambiamento insieme, non ho esitato a contattarlo. Sono molto contenta del lavoro che stiamo portando avanti. La chiave per essere felici l’abbiamo, ma la nascondiamo dentro tutti i nostri pensieri. A volte è importante avere un sostegno da parte di chi sa come ritrovarla, facendo un po’ di strada nel groviglio della mente. C’è da lavorare tanto con noi stessi, ma è molto bello vedere giorno per giorno un cambiamento. Ho consigliato e continuo a consigliare vivamente a tutti i miei conoscenti di visitare il sito e se possibile di provare con il coaching.

Valeria Abate

Valeria Abate
HR Assistant

Questo corso è in grado di aprire gli occhi su quali siano le cose veramente importanti nella vita, valori che la società di oggi ci ha fatto dimenticare dimostrandoci che chiunque di noi con un po’ di volontà è in grado di vedere il mondo da una prospettiva totalmente differente. Questa consapevolezza è in grado davvero di farci prendere in mano la nostra vita dandoci il coraggio, la sicurezza e gli strumenti di affrontare le nostre paure, prendere il controllo delle nostre emozioni e raggiungere finalmente la felicità autentica, quella che si trova dentro di noi, non ha bisogno di alcuna condizione e ci fa stare in armonia con tutti. Il corso di Giacomo Papasidero “Il Corso per diventare felici” è questo e molto altro.

Massimiliano Carnoldi

Massimiliano Cornoldi
Commerciante

Tutti i percorsi che ti offro sono gratuiti: puoi provare e verificare personalmente quel che ti offro: non c’è garanzia migliore che tu possa avere. Inizia subito, scegli il tuo percorso ⇑

Le guide più importanti che ho scritto

Come essere feliciCome essere felici qualunque cosa accada nella tua vita

Come si fa ad essere felici?
Esiste un percorso valido per tutti?
In questa guida ti spiego come arrivare a una felicità indipendente da ogni cosa.
Una felicità che niente e nessuno potranno mai toglierti.

Leggi tutto ⇒

Come trovare lavoroCome trovare lavoro e farti pagare per fare quello che ti piace

Il più grande errore che commettiamo è non aver mai imparato a trovare un lavoro.
Per quale motivo dovrebbero assumere te e non un’altra persona con competenze e capacità simili?
Perché te e non altri? In questa guida scoprirai come si trova (non semplicemente si cerca!) un lavoro.

Leggi tutto ⇒

OttimismoOttimismo: come pensare positivo per affrontare la realtà

L’ottimista non è il fesso che vede tutto senza problemi.
Il realista non è il depresso per cui andrà sempre male qualcosa.
Ti insegno come puoi vedere le cose in modo positivo e allegro, sapendo risolvere tutti i tuoi problemi senza mai perdere il buon umore di fronte alle difficoltà.

Leggi tutto ⇒

SpiritualitàCos’è la spiritualità e perché è la strada per essere felici

Chi dice che lo spirito non esiste perché non si vede, è come il tizio che dice che i virus non esistono perché non si vedono.
Non siamo fatti solo di carne, ossa e sangue, e tutti, almeno una volta, ne abbiamo avuto la netta sensazione.
In questa guida molto speciale ti voglio far capire e vedere con i tuoi occhi che esiste qualcosa che va oltre ciò che possiamo vedere.

Leggi tutto ⇒

Dipendenza affettivaDipendenza affettiva: quando le tue emozioni non dipendono da te

Gli esperti considerano normale dipendere, entro certi limiti, dagli altri.
Significa che è normale che sono le altre persone, partner in testa, a decidere se sarai felice oppure se soffrirai.
Se anche a te questa storia che la tua vita è nelle mani degli altri non ti piace, ti mostro come ho fatto io a liberarmi di ogni vincolo ed essere felice, a prescindere da quello che dicono, o fanno, gli altri.

Leggi tutto ⇒

AutostimaAutostima: chi sei conta più di chi credi di essere

Quanto vali davvero?
Voglio accompagnarti in un breve viaggio per scoprire il tuo valore e smettere di stare sulle montagne russe.
Puoi avere un’autostima forte ogni giorno, che tu vinca o perda. Scopriamo insieme come.

Leggi tutto ⇒

Ansia da prestazioneAnsia da prestazione: rimedi efficaci e definitivi

L’ansia da prestazione non è naturale in certe situazioni e non dipende da ciò che vivi o ti accade.
L’ansia dipende da te, da come pensi a quello che devi fare, dalle tue idee circa le tue capacità.
In questa guida molto concreta ti spiego come eliminarla, per sempre, dalla tua vita.

Leggi tutto ⇒

ConsapevolezzaConsapevolezza: comprendere la vita per essere liberi e felici

Che ci piaccia o meno, la realtà esiste ed è oggettiva.
Con questa guida voglio spiegarti come riuscire a comprenderla oltre i nostri schemi e i nostri preconcetti.
Imparerai che puoi essere più libero, o libera, di quanto credi.

Leggi tutto ⇒

Crescita personaleCrescita personale: cosa ti renderà davvero felice

Internet è ricca di consigli di crescita personale, eppure nessuno pensa mai a cosa rende davvero felici.
Non ti serve nulla, né più relazioni, né più soldi o lavoro, cose o amicizie.
Hai tutto, e in questa pagina, che racchiude il segreto della vita, ti spiego come crescere per diventare sempre felice.

Leggi tutto ⇒

Come dimenticare un amoreCome dimenticare un amore che fa soffrire e tornare a vivere

Non semplicemente una guida che ti spiega come affrontare una delle situazioni più dolorose che tutti o quasi abbiamo vissuto almeno una volta. Ma una pagina in cui ti spiego perché soffri, qual è il motivo del dolore, come cambiare le cose e ritornare davvero a vivere felice.

Leggi tutto ⇒

Crisi di coppiaCrisi di coppia: come superarla ed essere più uniti e felici

Dei tanti motivi che gli esperti considerano causa di una crisi di coppia, non ne trovi uno che sia corretto!
In realtà, dietro ogni crisi, c’è sempre e solo una ragione.
In questa guida ti spiego di cosa si tratta e come risolvere qualsiasi crisi di coppia.

Leggi tutto ⇒

PerdonoPerdono: come e perché ti renderà felice e invincibile

Come compiere la scelta più difficile, ma anche l’unica capace di darti pace e serenità.
La prima persona che ci guadagna, dal tuo perdono, sei proprio tu.
Ti spiego cosa lo rende difficile e come, gradualmente, puoi arrivarci anche tu.

Leggi tutto ⇒

Indipendenza emotivaIndipendenza emotiva: imparare a vivere felici

E se tutto ciò che sappiamo sulle nostre emozioni fosse falso?
In realtà è proprio così: viviamo come schiavi della nostra sfera emotiva e questo ci impedisce di essere felici.
In una delle pagine più importanti del sito, ti spiego come trasformare in positive le tue emozioni negative.

Leggi tutto ⇒

CoachingCoaching: 6 segreti per cambiare la tua vita in modo semplice

Chi lo dice che non puoi migliorare davvero la tua vita senza spendere migliaia di euro per pagare il guru del momento?
In questa guida, ricchissima di video ed esercizi, metto a tua disposizione, gratis, la mia esperienza come Mental Coach.
Imparerai come fare grandi cambiamenti in poco tempo, se sarai pronto, o pronta, a impegnarti e lavorare sodo.

Leggi tutto ⇒

Gestione delle emozioniGestione delle emozioni: 4+2 passi per smettere di soffrire

Una guida agile e molto pratica che ho scritto per spiegarti come puoi arrivare a gestire in poco tempo le tue emozioni. Un approccio concreto che puoi utilizzare praticamente da subito.
Al contrario delle altre guide, questa è ospitata dal sito di Domenico Iapello, autore di come riconquistare una ex con eleganza, che mi ha offerto la possibilità di scrivere per lui e i suoi lettori 😉

Leggi tutto ⇒

Scopri tutte le altre guide gratuite ⇒