Ansia lieve: l’occasione migliore per eliminare ogni ansia

Provi anche tu, a volte, ansia lieve?

Molte volte la sottovalutiamo.
Essendo “lieve”, appunto, non gli diamo troppa importanza.

Ma anche l’ansia lieve ti sta dicendo qualcosa.

Quando faccio un percorso di coaching chiedo sempre di scrivere il diario emotivo.

E spesso sottolineo come le emozioni lievi siano preziose.

A che serve un’emozione?
osservare.

Come piace dire a me, l’emozione è un sintomo.

 

Ansia lieve: cosa ti sta dicendo di te

ansia lieve - Ragazza seduta su dei gradini con le mani sui lati della testa

Dietro ogni emozione c’è qualcosa di te che puoi osservare, scoprire e che ti aiuta a conoscerti sempre meglio.

Non esiste ansia senza motivo, non esiste emozione che non dica qualcosa di te.

L’ansia lieve nasconde sempre due elementi fondamentali:

  • Pensi che ci sia una minaccia, qualcosa che potrebbe danneggiarti e farti soffrire.
  • Non pensi che saresti in grado di gestirla serenamente se si presentasse davvero.

Certo, è lieve.
Cosa vuol dire?

Potrebbe voler dire che la minaccia non ti sembra troppo pericolosa.

  • Magari è una situazione che temi ma che non ti sembra troppo dolorosa.
  • O magari hai paura che succeda qualcosa di brutto ma pensi che non sia molto probabile.
  • O ancora pensi di non riuscire a gestirla, ma la senti una cosa lontana e la scacci via facilmente.

Ma se è lieve non significa che non sia importante.

Ricordalo sempre: l’ansia dipende dal fatto che tu ti immagini qualcosa in un determinato modo.

La provi solo se tu anticipi, in modo negativo, quello che potrebbe accadere.

 

L’ansia è anticipazione

E quando è lieve sembra che l’ansia passa da sola.
Magari ti distrai e non ci pensi più.

Ma come tutte le emozioni negative, resta sempre un segnale di pericolo.

Provi ansia se pensi che ci sia questa minaccia.

Non conta quanto sia intensa, ogni emozione è sempre l’opportunità per capire meglio cosa succede dentro di te.

Infatti uno degli errori più gravi con l’ansia è pensare che dipenda dalle cose che ci accadono.

Ma questo è un errore scientifico.
In psicologica si chiama indipendenza emotiva.

Una legge psicologica che ti dice che ogni tua emozione dipende dall’atteggiamento con cui vivi le situazioni.

A creare le tue emozioni negative non è quello che accade, ma cosa tu ne pensi.

Il significato che gli dai.

Questo vale ovviamente anche per le emozioni positive.

Se provi ansia significa che tu vivi in modo negativo qualcosa.

Lo ripeto: vedi una minaccia e pensi di non saperla gestire (insicurezza)

 

Ansia leggera: l’occasione migliore di capire meglio le tue paure

ansia leggera - primo piano di ragazza che copra un occhio con una mano

Se l’ansia è lieve, tanto meglio, hai due grossi vantaggi:

  • Puoi osservarla e capire il suo messaggio MOLTO più facilmente, visto che è meno forte.
  • Puoi comprendere con più chiarezza come la crei e trovare soluzioni più efficaci (visto che non ti blocca)

Uno dei principali problemi è proprio l’ansia paralizzante.

Un attacco di ansia forte non solo ti blocca, ma ti toglie lucidità e ti impedisce di capire cosa sta accadendo.

Quando l’ansia è meno intensa, invece, tu hai modo di osservarla meglio.

E le ragione di un’ansia leggera possono spesso essere simili a quelle di un ansia molto forte.

Perché dietro OGNI ansia ci sono sempre minaccia e bassa autostima.

Infatti ti chiedo: staresti in ansia all’idea di affrontare qualcosa che sai gestire?

In cui hai la totale sicurezza di farcela e anche bene?

Chiaramente no.

Non a caso l’autostima è uno dei 3 elementi chiave che ti rendono vulnerabile all’ansia.

Insieme alla rigidità e all’incertezza.
La paura di sbagliare, o prendere decisioni.

Questi elementi sono presenti anche se l’ansia è lieve.

Ma quando è meno intensa riesci a capire meglio cosa accade.

Così hai due possibilità: accontentarti e tenerti l’ansia lieve.
(tanto non è così fastidiosa…)

sfruttarla per capire bene come mai la provi e eliminarne le cause.

Se lo farai, non solo smetterai di provarla quando è leggera, ma eviterai che diventi, nel tempo, più forte.

E di solito chi parte con l’ansia lieve arriva facilmente a veri e propri attacchi di ansia molto più intensa.

E la cosa interessante è che il processo con cui elimini l’ansia è sempre lo stesso.

Quale che sia la sua intensità.

Lo spiego nel nostro corso gratuito “Come Vivere Senza Ansia”.

Ok, oggi è lieve, ma perché stare male?

In questo breve video ti spiego come io abbia eliminato le mie ansie e come puoi farlo in modo efficace anche tu.

Iscriviti GRATIS al corso

 

Approfondimenti

come calmare l’ansia
sintomi fisici ansia e stress
ansia generalizzata
farmaci per ansia
laila farmaco
nausea da stress
sintomi ansia e depressione
agitazione
gad
attacco d’ansia
ansia notturna
ansia e tremori
cura ansia
tensione muscolare da stress sintomi
come curare l ansia in modo naturale
vampate di calore e ansia
paura di tutto
gestire l’ansia
sudorazione notturna e ansia
stress e sintomi fisici
ansia e mal di testa
ansia generalizzata si guarisce
farmaci per dormire senza ricetta
difficoltà a deglutire ansia
difficoltà a concentrarsi
sintomi dell’ansia somatizzata
sintomi fisici depressione ansiosa
angoscia sintomi
gola secca ansia
irrequietezza
ansia e stanchezza
ansia e paura
tranquillante senza ricetta
spasmi muscolari ansia
come gestire gli attacchi di ansia
ansia e formicolio
farmaco calmante
ansiogena significato
rimedi naturali ansia e attacchi di panico
ansia da malattia
ansia e paura di tutto
ansia patologica
stati di agitazione
ansia cause
ansia al mattino
ansia somatizzata alle gambe
melatonina ansia
dolori da ansia
ansia e sonnolenza
sindrome ansioso
ansia che non passa
agitazione e ansia
paura sintomi
ansia perenne
nevrosi d’ansia
persona ansiosa
ansia costante tutto il giorno
sonno disturbato ansia
agitazione notturna
gocce x ansia
angoscia di andare al lavoro
nausea perenne
nervosismo e ansia
ansia di tratto
test per l’ansia
ansia immotivata
sindrome ansiosa
chi cura l’ansia
ansiosa significato
ansia e mal di gola
ansia la sera
eccesso di serotonina sintomi
gestione ansia
ansia generalizzata forum
ansia da lavoro sintomi
sono agitata
ansia etimologia
ansia gola
ho ansia
ansia generalizzata farmaci
ansia da prestazione sintomi
ansia o depressione
ansia quanto dura
en per ansia
ansia preoccupazione
depressione nausea
testa vuota ansia
disturbi fisici
ansia e memoria
fobia degli ospedali
ansia conseguenze
cosa fare in caso di ansia
ansia inconscia
carenza serotonina sintomi
maledetta ansia
nevrosi d’ansia sintomi fisici
agitazione cosa fare
depressione e paura
ansia dsm 5
ansia d’approccio
nausea cymbalta
ansia generalizzata rimedi
paura e angoscia




In SOLI 2 MESI puoi imparare a vivere con calma e serenità TUTTE le situazioni in cui oggi stai male e provi ansia. Ti interessa?

Scopri come iniziare GRATIS ⇒

Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti