Come uscire dall’ansia e vivere a pieno ogni esperienza

Oggi ti spiego come uscire dall’ansia.

Il modo più efficace, senza giri di parole o mandarti da un professionista è capire prima di tutto come ci entri, nell’ansia.

Nathaniel Branden, terapeuta canadese, spiega che l’emozione è una reazione valutativa, ossia una risposta (reazione) a quello che pensi (valutativa) stia accadendo.

Questo significa che non è la realtà a farti emozionare, ma il significato che le attribuisci.

In realtà questo è evidente: hai mai notato che tu potresti avere emozioni differenti da altre persone, pur nella stessa situazione?

Ricordo che quando andavo al liceo ero sempre molto tranquillo durante le interrogazioni, ma alcuni miei compagni tremavano o si mettevano a piangere.

Ma tu potresti aver anche notato che puoi provare emozioni differenti anche in situazioni simili.

Ad esempio se giocavo a calcetto dove nessuno mi conosceva, ero brillante, giocavo bene e ricevevo tanti complimenti. Giocavo nel mio paese ed ero goffo, insicuro e impacciato.

Le nostre emozioni sono diretta conseguenza dei nostri pensieri. Per uscire dall’ansia devi quindi capire come ci entri con la tua mente.

 

Uscire dall’ansia: come farlo in pochi secondi e non entrarci mai più

come uscire dall'ansia

Da bambino ero molto ansioso.
Questo significa che entravo io nell’ansia continuamente, senza rendermene conto. Come?

Nello stesso modo in cui ci entri tu e qualsiasi altra persona:

  1. Pensi che ci sia una minaccia, cioè hai paura che accada qualcosa di brutto.
  2. Non credi di poterla gestire, pensi di non essere all’altezza e quindi pensi che questa minaccia ti danneggerà.

Entriamo nell’ansia solo quando abbiamo paura del futuro, paura di quello che dovrebbe accadere (ansia anticipatoria).

Perché non ero in ansia durante le interrogazioni?
Direi per due motivi molto buoni:

  • Avevo fiducia nelle mia capacità, avevo studiato e pensavo di poter fare bene.
  • Non davo importanza a un brutto voto. Mi importava poco (e paradossalmente andavo bene a scuola proprio per questo).

Lo stesso vale per il calcetto: nel mio paese sentivo critiche, gli altri si ricordavano che da piccolo (ansioso) non sapevo giocare, ero sempre l’ultimo a essere scelto.

Ero quello che “sbagliava a porta vuota”, insomma, nessuno aveva fiducia in me e io non avevo abbastanza fiducia in me stesso.

L’ansia non passa da sola, perché non arriva da sola, non dipende MAI da cosa ci accade. Ci sono persone che affrontano morte dei propri cari, malattie, drammi, incidenti con serenità e forza.

Altre che si sentono schiacciate da queste situazioni. L’ansia non è nelle cose che vivi, per quanto dure e difficili siano, ma nel modo in cui lo fai.

  • Credi in te?
  • Pensi di poter affrontare tutto?
  • Pensi di saper gestire positivamente qualsiasi situazione?

Una persona ansiosa non risponde “sì”, con convinzione, a queste 3 domande.

Guarda questo video.

Il libro da cui ho letto questi passaggi è “Come eliminare l’ansia“.

 

Si esce dall’ansia quando smetti di entrarci

Se tu entri in ansia per via di come ti immagini quello che succederà e se, di fronte al peggio, non credi di farcela…

Allora è chiaro come uscirne: imparare a gestire qualsiasi tipo di situazione e sviluppare le capacità per riuscirci.

Per quale motivo i pompieri ricevono un addestramento?

Per saper gestire i pericoli (oggettivi!) che devono affrontare e avere le capacità di farlo con fiducia e sicurezza.

L’ansia è alimentata dalla nostra insicurezza, da una bassa autostima, e dall’indecisione. E tu puoi eliminare questi fattori.

Non solo, l’addestramento serve anche a un’altra cosa essenziale: rendere la tua mente forte, lucida, capace di trovare soluzioni rapidamente e in modo sicuro ed efficace.

La nostra è una scuola di coaching, per cui addestrare la mente delle persone a superare qualsiasi problema è il nostro lavoro.

Ecco alcuni articoli pratici in cui ti spiego come uscire dall’ansia con le tue sole forze, senza bisogno del nostro aiuto o di altri:

Negli ultimi 12 mesi sai quante volte ha provato ansi quel bambino ansioso che non veniva mai scelto per giocare a calcio?

Una volta.
Durata: 2 minuti.

Come sarebbe la tua vita se provassi ansia una volta all’anno e durasse in totale 2 minuti?

Io l’ho fatto applicando quello che leggerai nelle guide che ti ho segnalato qui sopra. Se vuoi puoi approfondirle con il mio libro “Come eliminare l’ansia“, il titolo è una promessa.

Infine qui sotto trovi tanti approfondimenti gratuiti con cui comprendere ogni aspetto dell’ansia per poter vivere la tua vita senza che ti condizioni.

Buon lavoro.

 

Approfondimenti

attacchi di ansia (e come gestire un attacco di ansia)
ansia rimedi
come curare l’ansia (o anche cura per ansia e depressione)
come combattere lo stress
ansia cronicizzata
come combattere gli attacchi di panico (o come calmare attacchi di panico)
nervosismo
come calmare il nervoso
tecniche di rilassamento per ansia (o metodi per rilassarsi)
come superare gli attacchi di panico da soli
ansia e paura
ansia depressione
sconfiggere l’ansia
ansia prima di dormire
ansia e depressione come uscirne
ansia senza motivo
angoscia
non riesco a dormire per l’ansia
ansia come gestirla
come stare tranquilli
ansia notturna sintomi fisici
come calmare l’agitazione
perché viene l’ansia?
ansia costante tutto il giorno
paura di tutto
caldo e ansia
come farsi venire sonno
ansia cosa fare
si guarisce dagli attacchi di panico?
agitazione e ansia
angoscia di andare al lavoro
come scaricare la tensione
farmaci contro lo stress
ansia medicine
camomilla per l’ansia
come combattere la paura
rimedi contro il nervosismo
metodi per sfogarsi
psicoterapia per ansia
chi cura l’ansia?
sono agitata come fare?
cibi contro l’ansia
superare l’ansia
come curare ansia e depressione senza farmaci (in modo naturale)
en per ansia
come stare tranquilli e sereni
ansia fisica
tecniche per gestire l’ansia
ansia d’approccio
depressione e paura
come essere rilassati
come controllare il nervosismo
caffeina e ansia
ansia generalizzata
aiuto per l’ansia
scacciare l’ansia
ansia cibi da evitare
ansia somatizzata




Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti