Innamorarsi: il significato a cui non avevi mai pensato

Innamorarsi ha un significato diverso da quello a cui probabilmente stai pensando.

E capire cosa significa essere innamorati è di un’importanza enorme per imparare ad amarsi

Innamorarsi è uno dei momenti più belli e magici della nostra vita. E chi lo metterebbe in dubbio?

Innamorarsi, poi, fa bene a chi si innamora e chi è amato da lui.

Ma sarà davvero così? 

Per capire iniziamo dal capire cosa significa innamorarsi.

 

Cosa vuol dire essere innamorati di una persona: innamoramento = amore?

innamorarsi significato

Secondo WikipediaL’innamoramento, nella specie umana, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un’altra persona, che, a seconda dei casi, è associata a un’intensa attrazione sessuale.

Analizzando bene questa definizione di innamoramento noto tre elementi fondamentali.

Ci sono la “pulsione” che è un impulso, una spinta. Quindi qualcosa di poco controllato direi.

In effetti innamorarsi non è affatto una scelta, ma qualcosa che capita.

Poi noto il termine “coinvolgimento emotivo”. 

E anche qui, se osservo cosa succede quando ci innamoriamo, quello che vedo è che ci sembra quasi di perdere il controllo sulle nostre emozioni.
E ci lasciamo trasportare in una vera e propria tempesta di emozioni positive,così forti da togliere il fiato.

E a questo si aggiunge “unintensa attrazione sessuale”, terzo elemento dell’innamoramento nella definizione di Wikipedia.

Questi elementi sembrano riassumere bene il concetto di innamoramento, eppure manca ancora qualcosa secondo me.

Il vocabolario Treccani da all’innamoramento una definizione un po’ diversa e dice che innamorarsi significa: “essere preso da viva ammirazione, e anche, spesso, da vivo desiderio di avere qualche cosa che piace in modo particolare”

E andando avanti definisce l’innamoramento anche come un “vivo attaccamento.

Ecco, questa definizione completa bene la precedente aggiungendo qualcosa di interessante.

Ma andiamo avanti, cosa pensiamo quando riflettiamo su cosa vuol dire innamorarsi?

Credo sia diffuso pensare all’innamoramento come la prima fase dell’amore.

Innamoramento = amore, quindi?

Sì, ma un amore un po’ speciale però, quell’amore che puoi provare solo con la persona giusta per te.

Eppure sai cosa ho notato osservando meglio la realtà?

Ho capito cosa significa amore e ho scoperto che innamorarsi e amare sono due cose molto, ma molto diverse. Opposte addirittura.

Innamorarsi vuol dire non saper amare.

E ora che su dizionario leggo cos’è l’innamoramento, capisco anche meglio il suo vero significato 🙂

Ma voglio aiutarti a capire meglio tutto questo, ecco allora la differenza tra amore e innamoramento.

 

Qual è la differenza tra amare e innamorarsi: condizioni, è tutto qui

significato di innamorarsi

È la cultura a insegnarci che l’innamoramento è una cosa positiva.
E ci mostra anche l’innamoramento e l’amore come sinonimi.

Ecco perché confondiamo l’essere innamorati con l’amare.

Se ci pensi del resto, quando si parla di amore è facile pensare alla famosa ”mezza mela”, alla nostra “dolce metà”, o no? 😀

Pensiamo a una relazione di amore come quella relazione in cui gli amanti si completano a vicenda.

Ma l’amore può essere questo?

Vediamo, l’amore vero è l’amore incondizionato, quello che non ammette condizioni.

E così, se non ci sono condizioni dovrei amare tutti nello stesso modo e nella stessa misura.

Visto che non ci devono essere particolari condizioni per poter amare…

Bene, e allora perché dovrei amare te più di un’altra persona?

Eppure se mi innamoro di te è proprio questo che succede!

Uhmmm…

Sarà mica che mi innamoro proprio perché tu hai qualcosa che gli altri non hanno?

Ma non una cosa qualsiasi, quel qualcosa che guarda caso mi interessa. Quel qualcosa che mi manca e di cui ho bisogno.

Bisogno per cosa? Beh, per l’unica cosa che in fondo desideriamo tutti. Essere felici 🙂

Ed eccoti qui, la mia famosa mezza mela.
O la mia dolce metà, se preferisci 😀

Quindi ti amo.

Ma solo finché mi dai quello che mi serve.

Se cambi però…

Se hai un problema e non riesci ad essere la persona di sempre, magari inizi a darmi poche attenzioni, o forse troppe.

Oppure un cambiamento di lavoro, un problema ai tuoi cari o la scoperta di nuovi interessi e hai meno tempo per me.

Non sei più la persona che eri e inizio a sentire che tra noi manca qualcosa.

E così non ti tratto più come prima, man mano mi allontano e forse arrivo anche a voltarti le spalle.

Dimmelo, penseresti ancora che ti amo?

Eppure eravamo innamorati per davvero, ci amavamo.

Sì, ti amavo finché eri quella persona che mi dava quello che volevo, quello di cui avevo bisogno.

Amore. O condizioni?

Ah!

L’innamoramento non può essere amore.

Osserva come funziona:

  • desidero ciò che mi manca e di cui ho bisogno
  • mi innamoro della persona in cui lo trovo
  • mi attacco a quella persona perché può darmi tutto questo

Desiderio e attaccamento, le parole del dizionario in fondo esprimono bene cosa vuol dire innamorarsi.

Che però non è per niente amore come solitamente pensiamo 😉

Già, ma ancora qualcosa non ti convince, vero? Ci deve essere dell’altro.

Aspetta, voglio mostrarti una cosa interessante 🙂

 

Cosa succede quando ci si innamora: innamorarsi è bello, ma…

Parliamo ancora di amore.

Quando capisci cosa significa amare, capisci che amore e paura non possono convivere

Ma capisci anche che l’amore è libertà

E l’innamoramento ha molto più a che fare con la paura che con l’amore, molto più con la dipendenza che con la libertà.

Dici di no?

Ho trovato un articolo molto interessante che mostra chiaramente che nell’innamoramento i sintomi sono gli stessi prodotti dalla droga.

Ecco cosa succede quando ci si innamora.

Innamorarsi stimola la produzione di dopamina.

Un ormone prodotto dal cervello che provoca piacere, euforia. E da lì dipendenza.

Non solo, ma dopo una prima fase di picco (infatuazione), cala notevolmente la produzione di serotonina, il cosiddetto ormone della felicità.

E a questo calo si associano tipici stati di stress e ansia elevata

Se pensi alla definizione di innamoramento che dà il vocabolario si parla di passione.
E contrariamente a quanto si pensa, il termine passione indica una “sofferenza fisica o spirituale“. 

La sofferenza che ha il drogato per la droga.

Ma torniamo a noi.

La conseguenza di tutto questo è che se dipendo da qualcosa non avrò mai libertà e avrò sempre paura.

Di non averla o di poterla perdere e non più riavere.

Ogni dipendenza funziona così e se l’innamoramento è questo…

Come potrebbe essere amore?

No, innamoramento ha un significato diverso.
Innamorarsi vuol dire vivere nella paura e dipendenza.

Eh…

Forse innamorarsi non fa poi così bene come sembrava.

O forse sì? Dai, ci deve pur essere qualcos’altro!

Andiamo avanti allora, vediamo come capire se si è innamorati. Ho ancora qualcosa di interessante da mostrarti 😉

 

Come si fa a sapere se si è innamorati: sintomi dell’innamoramento

innamorarsi definizione

Parliamo di sintomi, cosa succede quando si è innamorati?

Sono molti i segnali tipici dell’innamoramento:

  • non riesci a smettere di pensare alla persona amata
  • hai la sensazione di avere le farfalle nello stomaco, il cuore che batte forte, vampate di calore e spesso una sudorazione eccessiva
  • vivi in uno stato di euforia e tutto ti sembra più leggero 
  • fatichi a prendere sonno
  • faresti qualsiasi cosa per la persona che ami
  • provi una forte attrazione fisica 

Caspita quanto è vero!

E sai una cosa? Rileggendo questi sintomi mi sono accorta di quando siano simili a quelli di un drogato nei confronti della droga!

Pensaci, non è forse lo stesso che prova lui?

Ma non soffermiamoci su questo, magari nell’innamoramento le conseguenze sono diverse e più positive. 

Vediamolo perché capire cosa vuol dire innamorarsi è fondamentale per poter amare se stessi.

Quali sono quindi gli effetti dell’innamoramento?

 

Ti fa bene o ti male? Ecco cosa provoca essere innamorati

Beh, c’è poco da fare, nel coinvolgimento emotivo siamo travolti dalle emozioni e ne perdiamo il controllo.

Nota che dalle emozioni che vivi dipendono le azioni che fai.

Cosa significa questo? 

Potresti finire per fare tutto quello che va nella direzione dell’altro dimenticandoti di tutto il resto. Degli altri, delle cose che ami, di cosa per te è giusto e cosa no.

Potresti dimenticarti anche di te.

Pensare a stessi è inconcepibile quando si è innamorati!

Eh, essere innamorati significa anche questo: dimenticarsi di se stessi.

Non mi sembra faccia poi tanto bene questo innamoramento, o no?

Però forse fa bene all’altro e allora potrebbe valerne la pena di viverlo appieno.

Il problema è che una persona innamorata non vede l’altro per come è, ma per l’immagine che si crea di lui.

L’immagine idealizzata della persona perfetta per lei (quella che soddisferà tutti i suoi bisogni).

E così mi chiedo, ma chi è innamorato ama davvero chi dice di amare?
O quello che ama non è nient’altro che un’immagine che ha poco a che vedere con la persona in quanto tale?

E poi c’è l’attaccamento che diventa gelosia.

Quella che qualcuno sostiene essere una parte positiva di una relazione di amore.

Mah…

Gelosia significa possesso, attaccamento ossessivo.

La gelosia esclude la fiducia

E così chi è geloso controlla la persona di cui è innamorato e mentre le toglie libertà, fa lo stesso con se stesso.

È questo che fa la gelosia, ti costringe ad essere chi non sei chi non sei per essere ciò che speri piacerà all’altro nel tentativo di non perderlo.

Tiriamo le somme? 

Ecco il significato di innamorarsi: una vita senza amore per nessuno.

Eppure è proprio così che definiamo l’innamoramento: amore.

Eh…

Ma cosa fare a questo punto?

 

Quando l’innamoramento si trasforma in amore

cosa vuol dire innamorarsi

Quando le persone capiscono davvero cosa vuol dire essere innamorati, si rendono conto di non aver mai vissuto l’amore con quella persona.

Alcuni mi chiedono se allora non potranno mai riuscire ad amarla.

La buona notizia è che si può sempre imparare ad amare e per farlo bisogna ripartire da se stessi.

Prova a vedere se sei capace di amare e farti amare: abbiamo creato un test di autovalutazione “infallibile” 😉

 

Ricorda che quello che cerchi nell’altro è qualcosa di cui pensi di avere bisogno per essere felice.

Non un capriccio, qualcosa di cui non puoi fare a meno, pena la tua infelicità.

Ovvio che se non ce l’hai, hai paura di non averlo e più hai paura più ti attacchi a quel qualcosa.

E se a darti quella cosa deve essere la persona che vuoi amare, non la potrai mai amare per davvero.

Per poterla amare devi togliere di mezzo ogni bisogno eliminando la paura di perdere ciò che l’altro dovrebbe darti.

Questo significa costruire dentro di te quello che cerchi fuori.

Potrebbero essere tante cose:

  • emozioni positive
  • sicurezza
  • una direzione nelle decisioni da prendere
  • una visione della vita che altrimenti ti manca
  • una forza che non hai per affrontare problemi e difficoltà
  • cose materiali, come un aiuto pratico o economico

Potrei continuare, ma molte delle voci che ti ho indicato non sono che bisogni fondamentali di ogni essere umano.

E se impari a riconoscerli dentro di te puoi lavorare per soddisfare da te questi bisogni e diventare indipendente.

Allora sì, puoi scegliere di amare (ma anche star bene con gli altri, tutti, non solo la persona amata).

Scegliere, esatto, perché amare significa anche questo.

Tutto il contrario del significato di innamoramento se ci pensi.

La definizione di Wikipedia, ricordi? 😉

Insomma, quando capisci cosa vuol dire innamorarsi e decidi di cambiare per imparare ad amare, quello che ti serve un percorso.

Un percorso per capire se stessi e imparare ad amarsi ed amare, per costruire dentro di te quella felicità che altrimenti cercheresti nell’altro.

Bastare a se stessi

Ed è così che l’innamoramento può trasformarsi in amore 🙂

Bene, ora hai tutto quello che ti serve per cominciare.

E come avrai notato questa pagina è ricca di link: portano ad altre risorse gratuite con cui fare questo percorso.

Leggile tutte, con calma.

Se li userai per diventare felice, questi mesi saranno i più importanti della tua vita.




Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti