Paura inconscia: da cosa è causata e come superarla

Oggi ti spiego come vincere la paura inconscia.
Cos’è innanzitutto?

Semplice: una paura di cui non siamo consapevoli.
Se la paura è sempre caratterizzata da minaccia e insicurezza (ora ti spiego meglio), quella inconscia è una paura che non vedi.

Per poter provare paura devono presentarsi due condizioni fondamentali:

  • Da un lato devi pensare che una certa situazione sia una minaccia per te, un pericolo.
  • Dall’altro devi anche pensare di non essere all’altezza di questa situazione.

In sostanza temiamo le cose che pensiamo possano farci del male e che non sapremo gestire.
Chi decide questo?

Noi abbiamo tantissimi stimoli, viviamo tante situazioni, come stabiliamo quelle che sono realmente pericolose?
E come sai se saprai affrontarle oppure no?

A definire la minaccia contribuisce una parte del cervello chiamata amigdala.
Il suo scopo è memorizzare le nostre esperienze in base all’impatto emotivo.

Così se ho fatto un’esperienza particolarmente dolorosa, ecco che la mia amigdala se lo ricorda per segnalarmi un pericolo quando quel tipo di situazione si dovesse ripresentare.

A livello inconscio, quindi, di fronte a determinate situazioni, il mio cervello mi dice che c’è una minaccia.
E mi dice che non sono in grado di gestirla e quindi sarà dannosa per me.

Ma il mio cervello, la mia amigdala, come stabilisce cosa devo evitare e quali sono le situazioni pericolose?

In realtà non è l’inconscio a deciderlo, sei tu.

In sostanza ognuno di noi ha una serie di regole che determinano cosa è una minaccia (e l’amigdala poi lo memorizza)…
E cosa è un pericolo al di là delle nostre capacità.

 

Paura inconscia: cosa la determina e come liberartene

paura inconscia - primo piano di donna spaventata

Una paura inconscia è una paura che scatta in automatico.
Non è il mio inconscio che decide quando devo avere paura.

A deciderlo sono le mi regole, che poi l’inconscio segue in modo preciso.

E spesso queste regole sono legate alla paura proprio per segnalarci pericoli sui quali portare attenzione e affrontare in modo costruttivo.

Per capire bene come funziona l’inconscio guarda questo video.

L’ho tratto dalla nostra Masterclass di indipendenza emotiva.
E ti spiego come ho eliminato tutte le mie paure inconsce.

Già, eliminato.
In effetti una paura inconscia non ha niente di misterioso.

Quando comprendi come funziona la mente, e ti rendi conto che l’inconscio esegue solo degli ordini che noi gli abbiamo impartito
Capisci che la strada si chiama consapevolezza.

Una paura inconscia è una paura di cui non sei consapevole.
E il segreto è iniziare a vederla.

Iniziare a capire cosa ti dice quella paura.

  • Cosa temi esattamente?
  • Davvero accadrà quel che temi?
  • Sei in grado di gestirlo?
  • Cosa dovrebbe accadere perché tu possa affrontare questa paura serenamente?

Queste sono tutte domande preziose se identifichi la tua paura inconscia.
Altrimenti rischi di fare solo più confusione e avere più dubbi e insicurezze.

Ora ti spiego come comprendere ogni tu paura inconsapevole.

Prima vorrei chiarire un ultimo passaggio chiave: le regole che il tuo inconscio segue non capitano.
Sono influenzate da tre fattori: educazione, cultura ed esperienze personali.

Ma sono DETERMINATE da un elemento fondamentale: la tua consapevolezza.

Ossia come tu valuti ed elabori tutto quello che vivi.
Tutte le influenze che ricevi dall’esterno.

Per capire quanto è sviluppata la tua conapevolezza e quanto è forte la tua mente, puoi fare il nostro test.

 

Non è cosa ti accade a determinare come reagirai o che paura avrai.
A determinarlo è sempre la tua valutazione personale.

Per questo, anche di fronte alla stessa situazione, non tutti reagiamo nello stesso modo.

Per questo anche facendo le stesse esperienze, non tutti ci portiamo dietro le stesse paure.

 

Lo strumento pratico per capire le tue paure inconsce

Io, come spiego nel video, le mie paure le ho eliminate comprendendole e liberandomi di regole e schemi sbagliati.

Per farlo ti consiglio alcune risorse gratuite che ti aiuteranno ad andare in profondità, in modo molto concreto:

  • Paura: perché la provi e come funziona la nostra mente.
  • Diario emotivo: come capire ogni tua paura per poterla affrontare nel modo giusto.

Le domande che ti ho segnalato prima, come spiegavo, sono preziose se tu, attraverso un diario emotivo scritto bene, definisci la paura.

Ricorda questo: una paura inconscia resta tale solo finché tu non la noti, la osservi e inizi a capirla.

Non c’è nulla nel nostro inconscio che tu non possa comprendere e rendere consapevole.
Devi solo farlo, osservare, capire.

Il diario è prefetto per questo.

 

Approfondimenti

paura di tutto
paura delle persone
paura della paura
affrontare paura
tutte le fobie
sintomi della paura
paure e fobie




Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti