Romina Ramingo: la mia vera rivoluzione

Romina Ramingo Mental CoachIo sono Romina Ramingo, nata in un paesino in provincia di Lecce il 24/01/1977. 

Da bambina ero molto aperta e allegra, non mi vergognavo di parlare con gli sconosciuti e anzi non perdevo occasione per esprimermi con chiunque.

Nel tempo però ho sviluppato una fragilità che mi ha portato via via a chiudermi ed essere diffidente nei confronti delle persone e della vita in generale.

Sono partita dalla mia casetta di un piccolo paese alla volta di una grande città del nord all’età di 19 anni, mi sono laureata in Chimica Industriale, ho fatto un’esperienza Erasmus in Olanda e ho all’attivo 19 traslochi in giro per l’Italia per studio e lavoro, non ultimo un Dottorato in economia aziendale…

Queste sono solo alcune delle sfide che ho affrontato nella mia vita.

E si potrebbe dire che ho avuto una carriera di tutto rispetto sia da studentessa prima sia nel lavoro poi.

 A dispetto di quello che sembra, ero però una persona molto insicura, dipendente emotivamente e del tutto inconsapevole di me stessa, delle mie capacità e della mia responsabilità nella mia vita.

Il mio malessere, spesso apparentemente ingiustificato, mi ha messo alla ricerca di una risposta, fino poi a trovarla nella Scuola di Indipendenza Emotiva di Giacomo.

Qui, dal 2021, ho trovato la strada per scoprire me stessa e prendere in mano la mia vita.

È da allora che è iniziata la mia vera rivoluzione, quella in cui il mondo è rimasto così come è sempre stato e in cui ho cambiato invece il modo in cui lo guardo, imparando ad apprezzare e dare valore a me stessa, alle cose, alle persone, come non avevo mai fatto.

Ora capisco cosa vuol dire essere protagonisti della propria vita, comprendere profondamente le mie emozioni e riconoscere la vera felicità.

E su questa strada costruisco la mia felicità giorno dopo giorno.

La cosa meravigliosa è che questa è una strada a portata di tutti coloro che vogliono mettersi in discussione, rimboccarsi le maniche e perseguire una comprensione dell’essere umano alla scoperta delle meraviglie che può esprimere.

L’opportunità di dare il mio contributo nella Scuola è un modo prezioso con cui poter restituire la comprensione, il rispetto, la pazienza e l’amore che ho ricevuto da chi mi ha accompagnato in questo viaggio bellissimo che non avrà mai fine e verso i quali nessuna parola può esprimere la mia infinita gratitudine.



Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti