Test ansia: l’unico test che ti spiega come eliminarla

Test ansia. Servono? O sono solo divertenti?

Di solito puntano a dirti se sei una persona ansiosa (come se dovesse dirtelo un test e tu non lo vedi anche da solo, o da sola!).

Oppure mirano a dirti quanta ansia hai. Anche qui, non ci hai fatto caso di come ti senti?

Insomma, a me sembrano decisamente poco utili.

Senza contare che ho sempre pensato ridicolo che un test ti dica come sei fatto attraverso domande a cui magari non trovi la tua risposta e devi ripiegare sulla “meno peggio”.

Per non parlare dell’assurda pretesa di far ricadere tutto il mondo in 3 o 4 profili, che sono abbastanza generici come l’oroscopo 😀

Io non credo nei test psicologici, secondo me sono molto superficiali, per questo ti propongo il mio test sull’ansia: non è un test psicologico.

 

Test Ansia: capirla per eliminarla con 11 domande!

test ansia

Non serve a capire se hai ansia (lo sai bene!) o quanta ne hai.

Le domande che ti propongo servono invece a farti conoscere meglio l’ansia, e mentre farai il test capirai anche cosa dovresti fare per eliminarla.

Sì, questo è l’unico test che invece di darti risposte banali, ti permette di trovare una soluzione concreta al tuo problema.

Come vedrai appena iniziato, è davvero molto diverso (ma molto!) da qualsiasi altro test che tu abbia mai fatto 😉

 

Da oltre 10 anni mi occupo di felicità: la studio, la osservo, la vivo e la condivido. Voglio aiutare tutti a cambiare la propria vita ed essere felici. Su Diventarefelici.it porto la mia esperienza personale e quella delle tante persone che ho conosciuto e aiutato in questi anni. Voglio migliorare questo mondo, e più persone diventeranno felici, più ci riuscirò. Questa è la mia missione.

9 Commenti

  1. Ciao giacomo ,da circa un anno ė mezzo ho avuto il mio primo attacco di panico è stato bruttissimo credevo quasi di impazzire, ma in pochi mesi sono riuscita a controllarli e ad non avere più questi sintomi perché ho capito che era la paura di avere gli attacchi di panico che me li provoca,ma nonostante abbia superato tutto ciò sento dentro di me non aver superato la paura di morire (che è nata dal mio primo attaco) e la tristezza che ho dentro, da una settimana circa non ho più neanche fame..e quando sembra essere passata ecco che ritorna di Nuovo..ho veramente paura visto che non ho neanche fame, e tutto ciò sembra un tunnel senza fine.. Ho paura di non ritornare più la ragazza felice e solare di un tempo e che questi attacchi faranno parte della mia vita.

  2. Salve io ho un problema con mio figlio ad agosto siamo andati a Londra ma al ritorno lui si è sentito male sull aereo si sentiva soffocare lui soffre di vertigini mi hanno detto che era un attacco di panico ora che ormai è passato più di un mese lui si sente male come sull aereo ogni volta che esce che sta in macchina a scuola e preferisce non uscire stare a casa perché ha paura di sentirsi male premetto che mio figlio ha diciottoanni e a luglio si era lasciato con la ragazza che l ha lasciato e lei sta nella sua stessa classe come posso aiutarlo?lui si rifiuta di andare da un psicologo

  3. giacomo ho letto già quella pagina, ecco perché sono poi arrivata a questa sull ansia, però credo davvero sia molto difficile capire il segnale che il corpo ci da , o meglio il problema reale.
    magari si pensa che sia uno e invece è un altro
    a quel punto come si deve lavorare ?

  4. E SE L ANSIA SI MANIFESTA CON SOMATIZZAZIONI, ESEMPIO CON COLITE NERVOSA ECC .. COME SI FA A CAPIRE DA COSA DERIVA ? DA QUALE PAURA ? QUELLA E’ INCONSCIA E SI SCARICA NEL FISICO. IN QUESTI CASI COME SI FA?

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here