Test gelosia: come non rovinare (o farti rovinare) la vita!

Ti propongo il mio speciale test gelosia.

Non è il solito test psicologico in cui qualcuno ti dice se sei geloso, o gelosa. Che non lo vedi da te? 😀

Questo è un test speciale, perché in appena 8 domande ti mostro quello che sulla gelosia nemmeno gli esperti hanno capito.

 

Test gelosia: come non imprigionare gli altri e distruggere le tue relazioni

Test gelosia

Esatto, la gelosia può distruggere qualsiasi relazione.

Puoi provare gelosia per il tuo partner (la cosa più ovvia!), ma anche verso un amico, un fratello, un collega di lavoro e verso le cose che possiedi.

In ogni caso, se la gelosia prende il sopravvento, distruggerà te e le tue relazioni.

E questo vale anche se sono gli altri a essere gelosi di te. Occhio che anche in questo caso è devastante.

Come viverla nel modo giusto? Nella misura corretta?

Semplice, rispondendo alle domande del mio test capirai come funziona quest’emozione e poi imparerai (te lo dico che è un test particolare!) come fare per gestirla.

Ogni risposta che mi darai, infatti, sarà preziosa per spiegarti qualcosa che ti darà l’opportunità di iniziare a vivere le tue relazioni in modo diverso.

E capire anche come valutare la gelosia che magari gli altri hanno verso di te.

Per cui, prima che sia troppo tardi, fai il test e inizia a liberarti della gelosia che distrugge.

 

Da oltre 10 anni mi occupo di felicità: la studio, la osservo, la vivo e la condivido. Voglio aiutare tutti a cambiare la propria vita ed essere felici. Su Diventarefelici.it porto la mia esperienza personale e quella delle tante persone che ho conosciuto e aiutato in questi anni. Voglio migliorare questo mondo, e più persone diventeranno felici, più ci riuscirò. Questa è la mia missione.

1 Commento

  1. ho sempre pensato che, al di là di tutto, se si tiene “incatenata” una persona cercando di controllarla in tutti i modi, non sapremo MAI se rimane con noi perchè le impediamo di allontanarsi da noi oppure se davvero sta scegliendo di rimanere con noi. Prima o poi, quando meno ce lo aspettiamo, troverà il modo di “scappare”, in un modo o nell’altro, e la perderemmo comunque. Lasciando invece sempre e comunque libera una persona, in QUALUNQUE circostanza, sapremo che se rimarrà al nostro fianco, sarà soltanto eprchè DAVVERO lo desidera. Inoltre, chi non desidererebbe rimanere al fianco di una persona che ci lascia liberi di essere noi stessi e di realizzare pienamente il nostro cammino?:-)

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here