Trovare l’amore: come incontrare finalmente la persona giusta

Vuoi trovare l’amore?

Allora lascia perdere tutti i consigli che trovi in rete e sui siti di dating o di psicologia. Altrimenti perdi altro tempo.

Cercare qualcosa, come l’amore, richiede che tu sappia cosa stai cercando e dove si trova, e di solito i suggerimenti che trovi ti portano nei posti sbagliati (palestre, locali da ballo) per i motivi sbagliati.

Tu cerchi l’amore?

Ma sai cos’è l’amore? Cosa significa amare? Come riconoscere la persona giusta?

Ora ti dico alcune cose che ti cambieranno per sempre la vita.

 

Perché non riesco a trovare l’amore?

come trovare l'amore

Il vero motivo è che non lo cerchi neanche.

Nel 99.9% dei casi tu cerchi una relazione, o prima di tutto una persona di cui innamorarti. Una persona con cui stare bene e magari divertirti.

Ma questo non è l’amore vero che tutti desideriamo.

Oggi leggerai che c’è una crisi di relazioni.

Sarà vero, ma lavorando come mental coach parlo con migliaia di persone ogni anno e noto che, crisi o meno, di relazioni ne iniziamo e finiamo tantissime.

Non ci sono meno relazioni di prima, ma durano meno, sono turbolente, spesso tossiche (e non è detto che prima non fosse così, solo in modi differenti).

Per cui se vuoi cercare una relazione, un partner, allora è facile: usa i siti di incontri, vai in palestra, fai le cose che tutti consigliano.

Troverai qualcuno con cui uscire, fare sesso, divertirvi.

Ma tu cerchi questo soltanto, o cerchi l’amore?

Ora ti dico come trovare il vero amore, ma prima ti spiego perché tu lo stai cercando.

 

Perché cerchiamo l’amore?

Se cominci a capire che trovare l’amore o trovare un partner, magari per qualche serata o un mese di vacanza, siano cose diverse…

Potresti anche capire che non cerchi davvero l’amore.

Un ragazzo mi scrive spesso perché riceve le mie newsletter gratuite e mi dice che “cerca l’amore“.

Dopo diverse email, capendo la situazione che vive, gli rispondo: “Tu non cerchi l’amore, cerchi una donna con cui stare insieme, fare sesso e passare del tempo piacevole visto che da solo non stai bene con te stesso“.

, mi risponde, a lui una donna basterebbe già.

Ma tu cerchi l’amore?
Sì, e anche questo ragazzo.

Perché?
Perché vuoi la felicità.

Io voglio essere felice, lo vuoi tu e lo vogliamo tutti.

Felicità significa gioia, entusiasmo, emozioni positive, serenità, benessere, allegria.

Non è quel che vuoi?
E allora perché cerchiamo l’amore?

Perché è l’unica cosa che rende felici.

Lo so, molti ne dubitano.

Alcuni vogliono i soldi. Alcuni vogliono il sesso. Alcuni una famiglia. Alcuni un partner.

  • Ma a te andrebbe bene di diventare la persona più ricca del mondo e vivere una miseria emozionale senza amore?
  • O ti andrebbe bene il sesso ma sentire quel vuoto che nessun orgasmo può colmare?
  • Andrebbe bene avere una famiglia dove non c’è amore?
  • O una relazione di coppia dove non l’altro non ti ama davvero?

La verità è che tutto ciò che cerchiamo non avrebbe senso se non lo potessimo vivere con amore.

Perché amare, ossia quel processo di apertura al mondo, di disponibilità, è per natura, dal punto di vista chimico e biologico, il processo che crea emozioni positive.

Amare rende felici.

Ecco perché cerchiamo TUTTI l’amore, anche se i disillusi, come quel ragazzo che mi scriveva, non ci sperano più.

In discoteca, in palestra, sui siti di incontri trovi persone, corpi, voglia di divertimento.

Ma l’amore?
Lì non c’è praticamente mai e ti spiego subito perché.

 

Come si fa a trovare il vero amore?

Per cercare l’amore vero devi prima riconoscere cos’è esattamente.

Su molti siti purtroppo ti diranno le solite banalità sempre adatte quando non si sa cosa rispondere: l’amore arriva quando meno lo aspetti.

Ma conosco persone, forse anche tu, che questo fatidico momento non lo vedono mai.

Il guaio è che l’amore non capita, non “lo incontri” al bar o in palestra.

L’amore è innanzitutto volontà.

Pensaci: che cosa significa amare per te?

  • Non perdoni chi ami?
  • Non supporti chi ami?
  • Non incoraggi chi ami?
  • Non accetti chi ami?
  • Non rispetti e aiuti chi ami?

Ti sembrano cose che capitano, o scelte, comportamenti e azioni che tu decidi di donare a coloro che ami?

Altra cosa interessante: l’amore inteso come coppia si trova.

Capita. E a volte finisce.

E ti diranno che è normale.
Ma quello per un figlio no… quello dura per sempre.

Come mai?
Che poi neanche hai scelto quel bambino, è capitato, ha caratteristiche, comportamenti, idee che non potevi conoscere prima.

Magari non sarà neanche il “figlio che volevi” eppure lo ami per sempre.

Per quale motivo un partner no?
Perché la persona con cui do la vita a quel figlio posso “sostituirla” nel tempo se non mi soddisfa più?

Brutto come suona?
Ma è la verità.

L’amore è la tua scelta di donarti a qualcuno.
Di dare il meglio di te e aiutare chi ami a costruire la propria felicità.

Se quando tu stai male, sei in difficoltà ed è difficile averti vicino, le persone che dicono di amarti si allontanassero da te, penseresti che il loro fosse vero amore?

E pensi che “capiti” stare accanto e amare chi sta male o attraversa momenti difficili?

L’amore non capita, ecco perché cerchiamo nei posti sbagliati.

 

Dove cercare un nuovo amore?

Dentro di te.

Non nel senso che “quando starai bene finalmente lo troverai“.

Sia perché questa è una favoletta con cui se la cava il professionista di turno che ti offre consigli superficiali e retorici.

Sia perché in realtà non costruirai davvero la tua felicità, quanto una “apparente” felicità che ti serve per attirare chi, con il suo amore, dovrebbe finalmente renderti davvero felice.

Quando dico che lo trovi dentro di te, intendo dire che tu devi capire che l’amore non si trova.

L’amore non è una persona.

L’amore è la tua scelta di amare, di vivere con amore. E questa scelta è dentro di te e non potrebbe essere in nessun altro luogo.

Io non ho bisogno di amore, inteso come l’amore degli altri.

E nemmeno tu ne hai bisogno.

Anche perché tutto l’amore che tu potresti ricevere non sarà mai niente senza il tuo, di amore.

Amare se stessi, imparare ad amarsi, è indispensabile.

E così arrivi a comprendere che di solito non trovi l’amore perché non lo cerchi.

Ma cerchiamo persone con cui passare del tempo, per poi scoprire che sì, lo abbiamo trascorso anche bene, ma non siamo felici.

Non è quello che davvero desideravamo.

Perché, lo ripeto, tutti vogliamo essere felici.

E a questo punto molti mi dicono: “Ok Giacomo, devo amare, devo diventare felice, ma poi come capisco se quella persona potrebbe essere quella giusta, come lo riconosco il vero amore“?

Ecco la strada giusta e il posto giusto che nessuno ti ha mai rivelato.

 

Come trovare l’amore incontrando finalmente la persona giusta

cercare l'amore

Spesso me lo chiedono.

Mi dicono “Giacomo, ma se non deve rendermi felice, perché già lo sono, come nasce l’amore, quando saprò che quella è la persona giusta?“.

Io penso che l’amore puro, quello vero, nasce così.

Tu ami.

Questa è la cosa più importante. Ci sono tante possibili relazioni e ci illudiamo che ci siano anche tanti tipi di amore.

In realtà l’amore è uno solo, sempre quello.

Amare vuol dire comprendere, perdonare, sostenere, desiderare la felicità dell’altro, perdonare, capire, accettare e rispettare, e molto altro.

Ma soprattutto vuol dire donare tutto questo senza chiedere in cambio niente, perché l’amore è senza misura.

Queste cose non devi farle con una o due persone “speciali”.
Se le fai solo con qualcuno ti chiedo infatti: “Perché non con tutti?

Girala come vuoi, ma la risposta è una sola: da loro, quelli a cui riservi il tuo “amore”, ti aspetti qualcosa in cambio che non ti aspetti da tutti gli altri.

Dare per ricevere non è mai amore, neanche se lo fai con partner, genitori e figli.

Fromm sosteneva, e gli do ragione, che in Europa coloro che amano davvero si contano sulle punte delle dita.

Amare non è per tutti, richiede grande forza.

Tu ami, fai tutto quello che abbiamo visto e lo fai sempre, per tutti, perché il tuo amore incondizionato è un dono prima di tutto che dai a te.

Se è così, allora sarai sempre felice.

Ogni volta che incontri qualcuno non ti chiedi più se sia la persona giusta per renderti felice: lo sei, lo sei perfettamente.

E quindi che fai quando incontri qualcuno o conosci una persona nuova?

Ami.
Ami perché amare è il tuo modo di essere.

Quindi amerai quella persona, le darai il meglio di te, come fai sempre, ogni giorno, con te e con tutti.

Questo rende la tua vita meravigliosa.

E amando tutti, può darsi che una mattina ti alzerai e penserai di quella persona particolare: “Ma sai, che forse io e lei, insieme, saremmo proprio perfetti?

Ricorda che amare significa capire, rispettare, accettare.

Amare significa che tu conosci le persone per ciò che sono, le accetti senza volerle cambiare, le rispetti nella loro libertà di essere ciò che desiderano.

Non cerchi qualcuno che soddisfi i tuoi bisogni.

Ami, e il tuo amore riempie la tua vita.

A quel punto penserai che quella persona sia perfetta non perché nella tua immaginazione (innamoramento) potrebbe esserlo, ma perché hai avuto modo di conoscerla, scoprirla, amarla e rispettarla come persona.

Non come “mezzo per soddisfare i tuoi desideri”.

Per capirlo meglio, ti propongo il nostro test che ti aiuta a capire se ami o sei solo innamorato, o innamorata, di una persona.

 

Io mi innamoravo di “una ragazza carina, con i capelli castani e un bel seno”.

Capisci la differenza tra innamoramento e amore?

Tra vedere gli altri coma “oggetti” che potrebbero soddisfare i nostri bisogni o vederli come persone uniche?

Quella è Lucia, che ha questi pensieri, quei sogni, quelle paure, quei desideri e ogni giorno cambia, cresce ed è sempre tutta da scoprire.

A quel punto potrai dire a questa persona che pensi che insieme sareste perfetti, che sarebbe “divertente” affrontare al vita costruendo insieme qualcosa di unico.

Non ti serve che dica sì.
Non ne hai bisogno.

Si tratta “solo” di un’opportunità che offri a lei.
Che offri a te.

Se vorrà, proverete a costruirla insieme.
Sapendo che non cercherete soddisfazione e felicità l’uno nell’altro.

Ma donerete la vostra felicità e il vostro amore all’altro.

Reciproco, ma incondizionato, senza compromessi, senza baratti.

E se non vorrà, o se provando capirete, o capirai, che non è la strada giusta, non sarà un problema fermarvi.

Se non riponi la felicità nell’altro, potrai accettare qualsiasi scelta con amore.

La tua felicità non è in pericolo e potrai così lasciare che ogni persone sia libera.

Ecco come si arriva all’amore in una coppia: partendo sempre dall’amore nella tua vita.

Se vi scegliete per amarvi, e non per soddisfarvi, non c’è nulla al mondo che vi potrà mai più separare.

Vuoi diventare più forte di qualunque problema?

Mettere in pratica quello che scriviamo non è facile.
Ma è possibile.

Come Mental Coach possiamo allenarti in questo.

Non un semplice miglioramento della tua vita, ma diventare tu, per sempre, una persona capace di affrontare qualsiasi problema senza che nulla possa abbatterti o fermarti.

Iniziamo gratis ⇒




Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti