Vivere o morire? da Dj Fabo a Davide Trentini (senza moralismi)

Vivere o morire?

Qualche anno fa, suppongo ne avrai sentito parlare, Davide Trentini è stato accompagnato in Svizzera per il suicidio assistito, così come già aveva fatto qualche settimana prima anche Dj Fabo.

Ci sono situazioni di fronte alle quali penseremmo che sia normale desiderare la morte.
E se non fosse vero?

Ci sono persone che vivono condizioni tragiche, persone che hanno malattie terminali dolorose, dalle quali sanno bene che non guariranno mai.

Molti vorrebbero morire, molti non ci pensano proprio.

Ci sono ragazzi che vivono paralizzati e in condizioni di totale dipendenza fisica dall’aiuto dei loro familiari, ma non vorrebbero morire e magari hanno invece progetti e sogni per il loro futuro.

Storie di persone colpite da gravi malattie o incidenti che hanno deciso di lottare per la loro vita, che hanno scelto di viverla nonostante i limiti della loro condizione, ce ne sono tante.

Senza moralismi, il messaggio che voglio darti è questo: c’è sempre una scelta.

 

Vivere o morire: c’è sempre una scelta

Vivere o morire

Non esiste una sola situazione in cui sia inevitabile desiderare la morte.

La nostra vita non dipende dalla durata o dalla forma della nostra esistenza, ma dal senso che le diamo, dal valore che ha per noi nonostante tutto.

Per questo ti invito a non cadere nell’illusione che ci sia qualcosa che possa rendere intollerabile o inutile la nostra esistenza: dipende solo da te e dal senso che saprai trovare.

Se è possibile a chi vive condizioni tragiche, allora è possibile a ognuno di noi.

Ovviamente questa è una scelta.

Ognuno di noi è libero di fare la propria.
Ma non dimenticare che di scelta, e non di costrizione, si tratta.

Se hai 2 minuti mi piacerebbe leggessi una storia che ho scritto proprio su un tema simile, una storia che parla di gioia di vivere e di dolore e morte.

Di vita, che tutte queste cose contiene.

Scopri cosa accadde sotto l’albero di noce ⇒




Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti